Garanzia "Annullamento viaggio"

La garanzia opera entro il costo del viaggio e comunque non oltre € 10.000 per persona ed € 25.000 per evento (ovvero nel caso in cui l’annullamento abbia coinvolto più persone assicurate, come di seguito indicato) e prevede il rimborso della penale di recesso addebitata dall’organizzatore del viaggio o dal Vettore (ad esclusione delle quote di iscrizione e le spese di apertura/gestione pratica ) che l’Assicurato sia obbligato a corrispondere (e che non siano recuperate in altro modo) qualora sia costretto ad annullare il viaggio a seguito di uno dei seguenti eventi improvvisi, imprevedibili e documentati di gravità tale da indurre l’Assicurato a non intraprendere il viaggio a causa delle sue condizioni di salute o della necessità di prestare assistenza alle persone il cui stato di salute è all’origine della rinuncia:

1. Decesso, Malattia o Infortunio:

• dell’Assicurato;
• di un suo Familiare;
• del Compagno di viaggio;
• del Socio/Contitolare della Ditta dell’Assicurato o del diretto superiore,

2. Patologie della gravidanza purché la stessa sia stata accertata successivamente all’iscrizione al viaggio (tranne quanto specificatamente escluso in merito alla presente garanzia alle Esclusioni specifiche);

3. danni materiali all’abitazione, allo studio od all’Impresa dell’Assicurato o dei suoi familiari che ne rendano indispensabile e indifferibile la sua presenza;

4. impossibilità dell’Assicurato a raggiungere il luogo di partenza a seguito di gravi calamità naturali verificatesi nella località di residenza e dichiarate dalle competenti Autorità;

5. guasto o incidente al mezzo di trasporto utilizzato dall’assicurato che gli impedisca di raggiungere il luogo di partenza del viaggio;

6. citazione in Tribunale quale testimone o giurato, o convocazione a Giudice Popolare dell’Assicurato, notificate all’Assicurato successivamente alla prenotazione;

7. furto dei documenti necessari all’espatrio, se viene dimostrata l’impossibilità al loro rifacimento prima della partenza;

8. impossibilità di usufruire delle ferie pianificate prima dell’iscrizione al viaggio a seguito di licenziamento o nuova assunzione (a condizione che al momento della prenotazione del viaggio l’Assicurato non avesse alcun motivo di prevedere il verificarsi di tali eventi) oppure revoca delle ferie a seguito di malattia grave o infortunio del diretto superiore dell’assicurato;

9. impossibilità di raggiungere la destinazione prescelta a seguito di dirottamento causato da atti di pirateria aerea;

10. impossibilità ad intraprendere il viaggio a seguito della variazione della data:
– della sessione di esami scolastici o di abilitazione all’esercizio dell’attività professionale;
– di partecipazione ad un concorso pubblico;

11. impossibilità ad intraprendere il viaggio nel caso in cui, nei 7 giorni precedenti la partenza dell’Assicurato stesso, si verifichino lo smarrimento od il furto del proprio animale (cane e gatto regolarmente registrato e di proprietà dell’assicurato) o un intervento chirurgico salvavita per infortunio o malattia subito dall’animale stesso. A parziale deroga delle “Esclusioni generali operanti per tutte le garanzie” (lettera “a”) si intendono comprese in garanzia gli annullamenti derivanti da malattie preesistenti.
In caso di sinistro che coinvolga più Assicurati iscritti allo stesso viaggio, la Società rimborserà tutti i familiari aventi diritto e uno solo dei compagni di viaggio alla condizione che anch’essi siano assicurati e iscritti nel medesimo viaggio.

Condizioni speciali

1. Qualora il viaggio venga annullato in un momento successivo al verificarsi di uno degli eventi previsti dalla presente Garanzia, la polizza prevede il rimborso della penale prevista alla data in cui tale evento si è manifestato, purché non superiore a quella effettivamente applicata (art. 1914 C.C.). Pertanto, la maggior penale addebitata a seguito di ritardo nella comunicazione di rinuncia al viaggio rimarrà a carico dell’Assicurato.

2. Qualora l’Assicurato sia iscritto ad un medesimo viaggio con due o più persone, non familiari, o con un gruppo precostituito o con altri nuclei familiari, in caso di annullamento la garanzia si intende operante, oltre che per l’Assicurato direttamente coinvolto dall’evento, per i suoi familiari oppure per un solo compagno di viaggio.

3. Il rimborso verrà effettuato applicando le seguenti limitazioni:
a) in caso di annullo dovuto ad un evento non conseguente a infortunio o malattia dell’Assicurato: sull’importo da indennizzare verrà applicato uno scoperto del 10% con il minimo pari alla franchigia che segue:

Da 0 e fino a 10 giorni dalla partenza:

franchigia € 200,00

Oltre 10 e fino a 30 giorni dalla partenza:

franchigia € 180,00

Oltre 30 giorni dalla partenza:

franchigia € 150,00

b) in caso di annullamento conseguente a infortunio o malattia dell’Assicurato: sull’importo da indennizzare dell’assicurato coinvolto da tale evento verrà applicata esclusivamente la franchigia come da tabella precedente;
c) in caso di decesso dell’assicurato: sull’importo da indennizzare per tale Assicurato non verrà applicata alcuna franchigia.

Garanzia: " Ripetizione viaggio"

La Compagnia mette a disposizione dell’Assicurato e dei familiari che viaggiano con lui, purché assicurati, una somma in denaro, pari al valore in pro-rata del soggiorno non usufruito e comunque non superiore ad € 1.000 (per persona ed evento), a causa di uno dei seguenti eventi:

  1. Utilizzo di una delle seguenti prestazioni di Assistenza erogate dalla Centrale Operativa che determini il rientro alla residenza del (o degli) Assicurato/i: “Rientro sanitario”, “Rientro della salma” e “Rientro Anticipato”;
  2.  Decesso o ricovero ospedaliero superiore a 5 giorni di un familiare dell’Assicurato;
  3. Decesso o ricovero ospedaliero superiore alle 24 ore dell’Assicurato.

L’importo, conteggiato come sopra indicato:
– verrà messo a disposizione dell’Assicurato esclusivamente per l’acquisto di un viaggio organizzato dal Contraente;
– non sarà cedibile, né rimborsabile e dovrà essere utilizzato necessariamente entro non oltre 12 mesi dalla data di rientro.

Estensione COVID-19

Con la presente appendice, in deroga alle condizioni di assicurazione, valgono per il presente contratto le seguenti estensioni:

  • Estensione al Covid-19 della Sezione A) – ASSISTENZA, RIMPATRIO, SPESE MEDICHE DI EMERGENZA
  • Estensione al Covid-19 della Sezione C) – ANNULLAMENTO VIAGGIO.
  • Inserimento della nuovo Sezione E) – COPERTURE COVID-19 E SUE VARIANTI

In particolare:

Sezione A) – ASSISTENZA, RIMPATRIO, SPESE MEDICHE DI EMERGENZA

– In caso di Covid 19 e sue varianti accertate e certificate o in caso di quarantena relativa al Covid 19 tracciata e certificata dalle competenti autorità, opereranno le prestazioni presenti nella sezione A.

Sezione C) – ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO

Ad integrazione di quanto previsto nell’oggetto della presente garanzia, puoi richiedere il rimborso delle penalità per l’annullamento viaggio o locazione quando devi annullare il viaggio prenotato in seguito a positività da Covid-19 accertata da referti con esiti positivi o in caso di quarantena tracciata e certificata dalle competenti autorità che abbia colpito:

– direttamente te e/o i tuoi familiari conviventi;
– direttamente un tuo compagno di viaggio (inserito nella stessa pratica di viaggio). La Società indennizza la penale, applicata contrattualmente dall’ Operatore Turistico: – a te e, purché assicurati ed iscritti sulla medesima pratica, ai tuoi familiari;

– ad uno dei tuoi compagni di viaggio (inserito nella medesima pratica di viaggio). Se ci sono più assicurati iscritti al viaggio insieme e contemporaneamente, e nessuno appartiene al tuo nucleo familiare, dovrai indicare una sola persona come “compagno di viaggio”.

Non sono garantiti gli eventi per i quali deve intervenire direttamente il Tour Operator nel rispetto degli obblighi derivanti da quanto stabilito nel codice del turismo.

Il rimborso verrà effettuato applicando le seguenti limitazioni:
In caso di annullo dovuto a Covid-19 o quarantena accerta da Covid-19:

sull’importo da indennizzare verrà applicato uno scoperto del 20% con il minimo pari alla franchigia che segue:

Giorni che intercorrono tra la data in cui si è verificato l’evento e la data di partenza:

Franchigia

da 0 e fino a 10 giorni dalla partenza:

€ 250,00

oltre 10 e fino a 30 giorni dalla partenza

€ 200,00

oltre 30 giorni dalla partenza

€ 180,00

Sezione E) – COPERTURE COVID-19 E SUE VARIANTI

Oggetto dell’assicurazione

  1. FERMO PER QUARANTENA DOVUTO A COVID-19 E SUE VARIANTI

    Nel caso in cui l’Assicurato sia oggetto di “Fermo Sanitario” (intendendosi per tale il periodo di segregazione imposto dall’Autorità locale competente per motivi di sicurezza sanitaria, durante il quale l’Assicurato venga sottoposto ad accertamenti sanitari o a quarantena, in quanto persona ritenuta portatrice di malattia infettiva contagiosa da Covid-19 e sue varianti) nel Paese/località di destinazione del Viaggio o di transito, la Società rimborserà, entro l’importo indicato nella “Tabella delle Garanzie”, gli eventuali maggiori costi essenziali ed indispensabili per:

    1- vitto e sistemazione alberghiera sostenuti dall’Assicurato per la permanenza forzata in loco oltre il periodo già prenotato;
    2- i titoli di viaggio per il rientro nel territorio italiano, qualora non possa usufruire di quelli già in suo possesso. La Società si riserva la facoltà di richiedere/verificare con l’Assicurato eventuali rimborsi ottenuti dai fornitori dei servizi turistici e/o dai vettori (inclusi voucher/buoni) e nel qual caso rimborserà solo i maggiori costi sostenuti derivanti dalla nuova prenotazione.

  2. FERMO PER LOCKDOWN DOVUTO A COVID-19 E SUE VARIANTI

    Nel caso in cui l’Assicurato sia oggetto di “Fermo Amministrativo” (intendendosi per tale l’impossibilità di partire per il Viaggio a causa di lockdown che imponga restrizioni alla libera circolazione delle persone per motivi di sicurezza sanitaria o di pubblica sicurezza nel Paese/località di destinazione del Viaggio o di transito, o di impossibilità a proseguire il Viaggio a causa di un eventuale lockdown nel luogo ove l’Assicurato si trova al momento del Viaggio) non dovuto a sue condizioni personali, che comporti la perdita dei servizi prenotati dall’Assicurato, la Società rimborserà, entro l’importo indicato nella “Tabella delle Garanzie”, le seguenti spese essenziali ed indispensabili per:

  1.  riprotezione dei voli persi o non usufruiti, incluse le tratte in congiunzione, al netto di eventuali rimborsi del vettore. La Società si riserva la facoltà di richiedere/verificare con l’Assicurato eventuali rimborsi ottenuti dai fornitori dei servizi turistici e/o dai vettori (inclusi voucher/buoni) e nel qual caso rimborserà solo i maggiori costi sostenuti derivanti dalla nuova prenotazione.

  2. pernottamento e vitto imprevisti durante il Viaggio per permanenza forzata in loco oltre il periodo già prenotato o permanenza forzata nel luogo di transito

  3. penali per i servizi a terra annullati o perduti per c.d. “no-show”;

La Società per i punti 2 e 3 si riserva la facoltà di richiedere all’Assicurato eventuali rimborsi ottenuti dai fornitori dei servizi turistici e/o dai vettori e rimborserà gli eventuali maggiori costi sostenuti entro l’importo indicato nella “Tabella delle Garanzie”.

Esclusioni valide per La Sezione E) – COPERTURE COVID-19 E SUE VARIANTI

Oltre alle esclusioni comuni a tutte le garanzie, le coperture “FERMO PER QUARANTENA DOVUTO A COVID-19 E SUE VARIANTI” e per “LOCKDOWN DOVUTO A COVID-19 E SUE VARIANTI” non operano:

a. se nel luogo di destinazione (o di transito) è stata dichiarata una quarantena o lockdown prima della partenza del viaggio;


b. per perdite a seguito di rinuncia da parte dell’Assicurato alla prosecuzione/riprotezione del Viaggio interrotto qualora sia possibile la prosecuzione/riprotezione;

c. in caso di violazione da parte dell’Assicurato delle disposizioni normative (sanitarie e amministrative) propedeutiche al viaggio prenotato, emanate da parte delle autorità competenti.

Tabella delle Garanzie (SEZIONE E)

GARANZIE

A. FERMO PER QUARANTENA DOVUTO A COVID-19 E SUE VARIANTI.

B. FERMO PER LOCKDOWN DOVUTO A COVID-19 E SUE VARIANTI

SOMMA ASSICURATA

€ 1.500,00 per persona e
€ 7.500,00 per pratica di Viaggio (ovvero più persone incluse nella stessa pratica di viaggio – fattura di viaggio).

€ 1.500,00 per persona ed
€ 7.500,00 per pratica di viaggio (ovvero più persone incluse nella stessa pratica di viaggio – fattura di viaggio).

SOTTO-LIMITI

Con il sotto limite di € 100,00 al giorno per pernottamento e vitto per persona.

Con il sotto limite di € 100,00 al giorno per pernottamento e vitto per persona.

GARANZIE

SOMMA ASSICURATA

SOTTO-LIMITI

A. FERMO PER QUARANTENA DOVUTO A COVID-19 E SUE VARIANTI.

€ 1.500,00 per persona e
€ 7.500,00 per pratica di Viaggio (ovvero più persone incluse nella stessa pratica di viaggio – fattura di viaggio).

Con il sotto limite di € 100,00 al giorno per pernottamento e vitto per persona.

B. FERMO PER LOCKDOWN DOVUTO A COVID-19 E SUE VARIANTI

€ 1.500,00 per persona ed
€ 7.500,00 per pratica di viaggio (ovvero più persone incluse nella stessa pratica di viaggio – fattura di viaggio).

Con il sotto limite di € 100,00 al giorno per pernottamento e vitto per persona.

Powered by:

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione.
Cliccando su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie. Più info